Come Seminare le Bietole

Le bietole possono essere coltivate ma richiedo qualche attenzione. Il momento migliore per la semina è aprile maggio, giugno per le regioni più fredde. Si raccolgono circa due mesi dopo averle piantate. Se vuoi avere delle verdure fresche segui questa guida.

Per prima cosa assicurati di preparare bene il terreno: le bietole hanno bisogno di terra profonda e fresca. Lavorala con accuratezza e aggiungi del letame decomposto per arricchirla. Una volta che avrai tolto le erbacce e creato dei solchi profondi tre cm distribuisci i semi a mano. Ricopri i semi con la terra utilizzando il dorso di un rastrello.

Compatta bene il terreno e annaffialo. I primi getti compariranno nel giro di dieci giorni e dovranno essere distanziati tra loro per avere lo spazio di crescere. Quindi non appena le piante avranno svilupatto quattro o cinque foglie disponile ad una distanza di circa 40 cm l’una dall’altra facendo molta attenzione a non danneggiare le piante.

Nel periodo estivo puoi proteggere le bietole dal caldo distribuendo una pacciamatura alla base delle piante e annaffiandole con più frequenza. Questo ti garantirà di avere foglie più vigorose e forti. La raccolta potrà essere effettuata appena gli steli diventeranno più robusti. In anticipo sulle prime gelate riponi qualche piantina in cantina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *