Come Giocare a Mancala

Questo gioco, di origine africana, è stato trovato nel tempio di Kurna, in Egitto, tempio iniziato nel 1400 a.C. e terminato quasi cento anni dopo! Si crede sia un gioco magico e di notte viene lasciato per permettere agli zombie e agli spiriti di giocare… nel caso potrete lasciarlo sul davanzale anche voi.

Occorrente
Un portauova di cartone da 6
2 barattoli leggermente più grandi dei portauova
50 fagioli secchi o piccole conchiglie

Inizia con il dividere il portauova in due parti, in modo da ottenere 2 contenitori da sei “vani” ciascuno. Procedi mettendole due metà una di fronte all’altra, facendole risultare in contatto dalla parte più corta della confezione (ovvero dalla parte in cui ci sono 2 “vani”). Aggiungi alle due estremità i barattoli: queste saranno le basi che i giocatori dovranno raggiungere durante la partita.

Adesso ti illustrerò come si gioca. I due giocatori si devono sedere l’uno davanti all’altro e mettere, in ognuno dei 12 vani, 4 fagioli. Il giocatore di turno raccoglie tutti i fagioli da uno dei 6 vani del suo lato di gioco, poi, proseguendo verso destra, mette un fagiolo in quelli raccolti in ciascuno dei vani successivi, proseguendo la “semina” anche nel lato di gioco dell’avversario, saltandone però la base (il barattolo laterale).

Distribuiti i fagioli nei vani, la mano passa all’altro giocatore e via di seguito. Durante la partita, se il giocatore di turno mette uno dei fagioli raccolti in uno dei vani vuoti del suo lato, cattura tutti i fagioli presenti nel vano appena successivo a quello appena occupato con il fagiolo e li raccoglie nella sua base. La partita termina quando tutti i vani di un lato sono vuoti. Vince chi, alla fine del gioco, ha nella propria base più fagioli dell’avversario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *