Come Evitare Muffa nel Frigorifero

Quando partiamo per una breve o prolungata vacanza, potremmo al ritorno, trovare qualche spiacevole sorpresa nel frigorifero o nella dispensa: cibi avariati, ammuffiti, scaduti, farfalline o insetti per la casa. Per evitare spiacevoli rischi di intossicazione ricordiamo alcuni procedimenti da effettuare prima della nostra partenza.

Prima di partire è buona abitudine eliminare dal frigorifero le confezioni già aperte, come per esempio le buste di latte, i succhi di frutta, vaschette di yogurt o conserve di pomodoro, scatole di tonno e sottoli. Se lascerete salumi avanzati prima di partire per le ferie, state certi che al vostro ritorno li troverete ossidati quindi, invece di gettarli al vostro ritorno potreste fare “un’opera di bene” dandoli al vostro cane o gatto (una volta tanto si può fare!).

Se contate di non mancare troppi giorni da casa e pensate di poter lasciare un cesto con la frutta al suo interno, ricordate prima di guardare attentamente se ci sono frutti un po’ marci. Eviterete così di dover buttare tutta quanta la frutta considerato che ne basta uno solo andato a male, che farà marcire anche gli altri.

Ricordate infine di controllare molto bene il portapane se non volete trovare la casa invasa da formiche, farfalline o addirittura scarafaggi. Se vi sono residui di briciole e mollichine, eliminatele prima di partire, poiché esse sono una delle attrazioni principali per gli insetti. La stessa cosa vale per l’immondizia. Non dimenticate MAI di gettarla prima di andare via.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *