Come Comportarsi in Australia e Nuova Zelanda

Un viaggio in Australia o in altri Paesi vicini non capita di frequente. La bellezza del mare e delle spiagge è particolare, come è particolare il modo di fare di alcune popolazioni del luogo. Quindi, per rendere più gradevole il tuo soggiorno, segui i passi che verranno.

In Australia, quando ti rechi in un pub, sappi che ognuno paga un giro; rifiutarsi di pagare o di bere è assolutamente offensivo. Se vai in un bagno pubblico o privato, ricordati di abbassare sempre la tavoletta del water. Infatti dimenticarsene è considerato un gesto di grande maleducazione. Se sei stato invitato ad un barbecue, non servirti mai due volte in quanto di rado il cibo viene offerto in quantità.

In genere, quando parli con un aborigeno il contatto fisico è comune e diffuso. Di contro invece, lo sguardo diretto negli occhi è da evitare, in segno di rispetto per la natura interiore, per l’intimità e per l’animo della persona che ti è di fronte. Se visiti la Nuova Zelanda, devi sapere che da poco tempo è risorto l’orgoglio del popolo Maori. Essi erano stati umiliati, emarginati e depauperati delle loro terre dagli Inglesi.

Quindi, prima di fotografare cimiteri o cerimonie religiose, è sempre bene chiedere il permesso. Gli abitanti della splendida Isola di Pitcairn, pochissimi, circa una sessantina, sono i discendenti degli ammutinati del Bounty. Sono integralisti e continuano a seguire alla lettera lo statuto redatto da uno dei marinai nel 1790.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *