Come Comportarsi in Asia Centrale e Meridionale

Stai per intraprendere un viaggio in Asia? Leggi, nei passi successivi, quali sono le regole di bon ton da seguire in un Paese così vasto ed eterogeneo. Infatti molte sono le popolazioni che lo abitano, come tante sono le diversità culturali, spirituali, politiche ed

Se ti trovi nelle Repubbliche ex sovietiche dell’Asia centrale, devi avere il massimo rispetto per i costumi. In Bhutan usa molta discrezione nel vestirti, per il fatto che da troppo poco tempo c’è, in questo Paese, una cultura del turismo. Quindi evita assolutamente minigonne o vestiti attillati.

In India prima di sbilanciarti in critiche o commenti, accertati con chi stai parlando. Infatti ci sono numerosi conflitti politici,. L’atteggiamento verso il turista può passare da una estrema cordialità alla diffidenza. Se sei in una casa privata e vai in bagno, non chiedere la carta igienica. Infatti ci si lava con acqua corrente e con la mano sinistra.Tra amici dello stesso sesso è normale passeggiare mano nella mano, mentre devi evitare contatti fisici con persone dell’altro sesso.

Si mangia con le mani per gustare meglio il cibo: se sei ospite, non farlo vuol significare diffidenza. Non toccare assolutamente i brahmini. In Nepal non devi scavalcare i piedi o il corpo di una persona, ma devi girarle intorno. Non rivolgere le punte dei piedi a qualcuno di fronte a te. Non offrire qualcosa solo con la mano sinistra, ma con la destra o con entrambe le mani. Nello Sri Lanka non mangiare o porgere oggetti con la mano sinistra. Quando entri nei templi togli le scarpe ed il cappello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *