Come Comportarsi in America Latina

Il Brasile, l’Argentina, il Perù e l’Uruguay sono tra i Paesi dell’America Latina più folkloristici. Basta pensare al famosissimo carnevale di Rio in Brasile. Gli abitanti di queste stupende terre amano tanto fare festa e cantare. Segui i passi successivi per osservare alcune regole di bon ton che ti potranno essere utili in questi luoghi.

Se vai in Argentina devi sapere che molti abitanti capiscono la lingua italiana. Infatti due argentini su tre hanno almeno un nonno italiano. Evita perciò di mandare a quel paese qualcuno pensando di non essere capito. Anche in questo Paese dell’America Meridionale regna la corruzione. In Perù, quando entri in una casa, in un ristoro o raggiungi un gruppo di gente, devi salutare sempre per primo.

Se ti trovi in Perù proprio la notte di San Silvestro ricorda che si usa indossare biancheria intima gialla e non rossa. L’abbigliamento tipico dei Peruviani è molto colorato e vivace; indossa anche tu vestiti con colori vivi ed evita il nero ed il blu totale. Sugli altopiani ci sono indigeni che difficilmente capiscono lo spagnolo o l’italiano, esprimiti con gesti semplici e mai equivoci. Evita di fissare qualcuno direttamente negli occhi a lungo.

In Brasile i poveri sono tanti e la miseria è diffusa; non fare fotografie di luoghi o situazioni in cui questo stato di povertà è molto evidente. Stai attento a non fare il segno “ok” con il pollice e l’indice a cerchio; è considerato un gesto estremamente volgare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *